Non si vive di sola acqua, ma se è micellare..

Parliamo di acque micellari.
Da quando le ho scoperte non vivo senza e mi piace provarne sempre di brand diverse.

La prima che provai fu quella di Dior, che non si smentisce mai. Delicata e piacevole sulla pelle, solo vagamente unta.

 

La seconda, per ora la mia preferita, quella della bioderma col tappino rosa. Sembra davvero acqua ed il prezzo è fantastico se comparato alla qualità!

L’ultima l’ho provata proprio stamattina e.. orrore! Non ho fatte in tempo ad avvicinare il dischetto al viso che già gli occhi bruciavano!! Ho pensato di aver fatto la cavolata io di comprarne una con dentro dell’alcool, e invece dietro è specificato in grande che non si sono nè alcool, nè PES & company.
Non so spiegarmi perchè ho avuto questa reazione esagerata, i prodotti Lycia mi sono sempre piaciut molto, ma quest’acqua è proprio bocciata!

Nuova collezione da crisidiportafoglio

Decido finalmente di dare un contegno alle mie spese (specialmente quelle superflue) e chi se ne esce fuori con una nuova bellissima collezione? La Pupa naturalmente!!
Io non capisco come facciano, ma non ne sbagliano mai una. Creano delle collezioni splendide, mai banali e sempre in linea con le mie voglie del momento (maledetti).

In realtà non ho molto da dire, solo che mi piace da morire e ringrazio di essere priva di mezzi di trasporto al momento così non capiterò per caso dalle parti dell’Acqua&sapone che sta proprio nella via qui vicina..